Imparare ad andare in bici all’aria aperta

Anche se non sembra, manca davvero poco alle belle giornate all’aria aperta, e quale occasione migliore per comprare una bici per bambini e godersi il primi soli insieme ai nostri piccoli di casa?

bici per bambini

In questo articolo:

  1. Come scegliere una bici per bambini;
  2. Esercizi utili da svolgere all’aperto con la bici.

Come scegliere una bici per bambini

La prima cosa da fare è valutare l’uso che pensate di farne: vi servirà solo per una stagione, o desiderate che la bicicletta resti valida per almeno qualche anno? In tal caso, sarà meglio optare per una bici con sella rialzabile, in modo che l’allungamento della gamba durante la pedalata possa essere ancora agevole per vostro figlio, anche se è vero che crescono in fretta. Certo, se invece è proprio la prima, allora vale la pena puntare sulla classica bici con rotelle rimovibili: oltre ad essere estremamente pratica per muovere i primi “passi” in sicurezza, col tempo diventerà anche uno splendido ricordo da conservare. In tutti i casi, ciò a cui va posto attenzione è l’altezza del telaio rispetto al bambino (deve riuscire a manovrarla agevolmente anche con i piedini a terra, soprattutto se deve ancora prendere confidenza con le sue capacità senso-motorie), e assicurarsi che il bambino venga dotato delle necessarie protezioni, come ginocchiere e casco.

Esercizi utili da svolgere all’aperto con la bici

Una volta pronti per uscire, assicuriamoci di trovare un luogo lontano dalle strade trafficate, e possibilmente verde: il manto erboso è perfetto per attutire eventuali piccole cadute e poi… È più bello! Se ci sono anche dei fratellini più piccoli per cui è ancora troppo presto salire in sella, ti ricordiamo che potete munirvi di un apposito carrello per bici altamente protettivo per trasportare anche loro in sicurezza e comodità. Una volta trovato un luogo tranquillo, fate iniziare il piccolo con un esercizio semplice: il cerchio. Dapprima fate che pedalando disegni un cerchio bello grande, lavorando sulle lunghe distanze; poi fate in modo che il cerchio da disegnare girando col manubrio sia sempre più stretto, in modo che il piccolo impari a prendere le misure e a gestire gli spazi.

Un altro esercizio utile per sviluppare il senso della spazialità, è quello dell’8: una volta imparato bene quello del cerchio su più distanze, fategli disegnare un 8 facendogli disegnare un cerchio prima a destra e poi a sinistra, senza mai appoggiare i piedi per terra. Infine, ma solo se è diventato davvero bravo, provate a farlo guidare con una sola mano! Può sembrare difficile, ma questo esercizio aiuta tantissimo a sviluppare la precisione di movimento e l’attenzione alla calibrazione della forza. Se stai cercando attrezzi o ricambi per la tua bici, ti ricordiamo che sul nostro shop online www.ricambibici.com, trovi una vasta gamma di prodotti e di novità per vivere la tua passione su due ruote al meglio!